Lamatura pavimenti in legno a Milano

I pavimenti in legno, pregevoli per eleganza, resistenza e durevolezza, sono dotati di una caratteristica unica, poiché possono essere rinnovati completamente mediante lamatura. Si tratta di un procedimento in grado di riportare il parquet al suo aspetto iniziale, eliminando macchie, graffi e qualsiasi segno di usura.

Un lavoro del genere prevede due fasi, consistenti in un’iniziale rimozione dello strato superficiale con asportazione di pochi millimetri di legno, e successivamente nella realizzazione di una nuova superficie di finitura. Trattandosi di un intervento di manutenzione straordinaria, non può essere eseguito spesso, ma soltanto quando le condizioni del pavimento sono effettivamente compromesse.

L’impresa Edil Plus, che da anni si occupa delle varie fasi della ristrutturazione di appartamenti, offre ai committenti l’opportunità di avvalersi di consulenze altamente qualificate, per migliorare l’aspetto estetico e le prestazioni delle proprie abitazioni.

Quali sono le fasi della lamatura pavimenti in legno a Milano

La fase preliminare, che precede un intervento di lamatura pavimenti in legno Milano, consiste nel verificare la stabilità della superficie da trattare, controllando la presenza di elementi mobili, per procedere alla loro riparazione. Dopo un’accurata pulizia, si attua la prima lamatura, chiamata anche sgrossatura, effettuata con apposite macchine fornite di fasce abrasive a grana grossa.

La seconda lamatura viene realizzata con nastri a grana media e permette di ottenere una superficie liscia e omogenea, su cui eventualmente intervenire con opere di stuccaggio per chiudere le fughe interposte tra listelli. Servendosi di composti abrasivi a grana finissima è necessario poi carteggiare il pavimento che, a questo punto, è pronto per essere rivestito con il nuovo strato di ricopertura.

Dopo aver rimosso qualsiasi residuo di legno e polvere, l’opera viene completata con la posa della finitura finale, solitamente trattata con una speciale vernice impermeabile lucida, semilucida oppure opaca.

Quando effettuare una lamatura pavimenti in legno a Milano

Il parquet è un pavimento piuttosto robusto e resistente all’usura, soprattutto se trattato con appositi prodotti protettivi, antimacchia e antigraffio. Nel tempo può comunque verificarsi un certo peggioramento delle condizioni estetiche del legno, che perde lucentezza e scolorisce la sua tonalità cromatica.

In questi casi è possibile ristrutturare la pavimentazione mediante un intervento di lamatura, levigatura e lucidatura, operazioni in grado di rinnovare l’aspetto del parquet, che ritorna praticamente nuovo. Una procedura del genere viene eseguita con la ristrutturazione degli ambienti, comprendenti anche la tinteggiatura delle parerti e del soffitto. Nel complesso le stanze ritornano in condizioni perfette, senza una spesa eccessiva, dato che non sono previsti interventi edili, ma soltanto l’impiego di macchinari.

Lamatura pavimenti in legno a Milano